Home
Finalità
Il Consiglio
Archivio eventi
Contatti

Dalla riabilitazione mininvasiva all’osteointegrazione avanzata: attuali orientamenti
(Prof. Raffele VINCI e Dott. Michele MANACORDA)

La moderna odontoiatria si caratterizza per il costante rinnovamento legato ad una continua acquisizione di progressi e di innovazioni tecnologiche; l’incessante avanzamento terapeutico consente di ottenere una sempre miglior prognosi anche in situazioni che solo pochi lustri orsono apparivano difficilmente trattabili. L’imporsi dell’implantologia osteointegrata come soluzione di prima scelta nel trattamento degli edentulismi, comporta spesso il suo utilizzo in situazioni anatomo-cliniche di volumetria ossea insufficiente per il posizionamento corretto degli impianti. Diversi sono i fattori che influenzano la riuscita terapeutica ed in ambito strettamente clinico primo fra tutti è il grado di atrofia dei processi alveolari conseguente la perdita degli elementi dentari. Gli AA, tenendo conto della propria esperienza e della letteratura internazionale, espongono le diverse opzioni terapeutiche, illustrando le varie modalità riabilitative, i risultati ottenibili analizzandone contemporaneamente i limiti.

Anatomico e clinico a confronto. Perché si trova quel che si cerca, ma si cerca quel che si conosce
(Prof. Mauro LABANCA)

È sempre più frequente, in ambito congressuale, assistere a presentazioni in cui il chirurgo mostra il proprio operato abbinandosi al protesista. Ritengo personalmente che ogni procedura chirurgica non possa prescindere da una approfondita conoscenza anatomica. Poiché si trova quel che si cerca, ma si cerca solo quel che si conosce, scopo dell’incontro sarà quello di verificare innanzi tutto se i nostri ricordi di anatomia sono adeguati alle nostre attuali esigenze operative. Non sempre, infatti, ciò che di anatomia abbiamo studiato e ricordiamo ha una logica applicativa con le esigenze chirurgiche ambulatoriali. Verranno rivisti i principali reperi anatomici, al fine di una più “scientifica” gestione dell’anestesia, dell’incisione e delle tecniche operatorie.

L’impiego delle tecnologie digitali nella protesi tradizionale ed adesiva
(Dott. Luca ORTENSI)

Le tecnologie digitali fanno ormai parte della nostra vita quotidiana. Anche in ambito odontoiatrico le tecnologie digitali sono applicate in diverse specialità: ricordiamo per tutte la radiologia digitale applicata alla chirurgia guidata. Scopo dell’aggiornamento è mostrare l’utilizzo di un software dedicato alla diagnosi ed alla progettazione estetica. In particolare come la tecnologia digitale può essere utilizzata in protesi, chirurgia parodontale, ortodonzia nonché per la comunicazione con il paziente e la progettazione terapeutica in generale.

 
Convocazione Assemblea Annuale Soci GAO 2015  

Incontri culturali per l'anno 2017

  • 24 febbraio 2017
  • 28 aprile 2017
  • 23 giugno 2017
  • 22 settembre 2017
  • 24 novembre 2017

 

 
Scarica programma, profilo dei relatori e cedola di adesione. Scarica programma, profilo dei relatori e cedola di adesione.