Home
Finalità
Il Consiglio
Archivio eventi
Contatti

Il profilo di rischio nel paziente protesico
(Dottor Ezio BRUNA)

L’analisi dei fallimenti in protesi tradizionale è importante perché condiziona la modalità con cui si analizza un paziente e si esprime un piano di terapia. Fra le varie cose che possono essere fatte per limitare i fallimenti c’è la necessità di decidere quali tecniche e quali materiali meglio si adattino al caso. Una di queste è la tecnica di preparazione dei denti che deve essere decisa in rapporto al caso specifico e non alle mode del momento. Obiettivo del corso: fornire le basi per una corretta diagnosi ed esecuzione dei casi protesici.

L’Occlusione questa sconosciuta: attualità e controversie
(Dottor Eugenio TANTERI)

L’Occlusione è uno degli argomenti più discussi e controversi in odontoiatria. Intorno a questo argomento si sono consumate vivaci diatribe, sia per speculazioni dottrinali e sia per le reali peculiarità che venivano e vengono tutt’ora propagandate per il raggiungimento della cosiddetta buona occlusione. Ulteriore attenzione è stata posta in questo ultimo decennio al ruolo dell’occlusione nella etiologie dei DTM, attenzione che ha visto ancor più contrapporsi i fautori da una parte ed i negazionisti dall’altra. Oggi, purtroppo o per fortuna, gioca un ruolo fondamentale l’EBM/D per cui diventa più arduo stabilire chi abbia ragione, senza il supporto della letteratura cosiddetta impattata, supporto però che nel nostro caso ha subîto un certo ridimensionamento, non tanto per la validità degli articoli quanto piuttosto per le difficoltà di stabilire quali siano effettivamente i parametri da valutare quando si affronta la tematica “Occlusione”. Nella relazione saranno evidenziati gli schemi e le teorie occlusali più diffusi e come valutarli e riprodurli.

I limiti dell’Endodonzia
(Professor Elio BERUTTI)

Una delle maggiori aspettative dei nostri pazienti è la conservazione dei propri denti naturali ed il loro mantenimento in uno stato di salute soddisfacente. I trattamenti ed i ritrattamenti, ortogradi e chirurgici, supportati da indagini 3D si sono dimostrati fondamentali al fine di raggiungere questi obiettivi, offrendo percentuali di successo sovrapponibili ad altri trattamenti più invasivi come l’estrazione dell’elemento dentale e la sua sostituzione con un impianto. Nonostante questa evidenza molti odontoiatri spesso considerano l’impianto come la giusta alternativa al dente naturale. Obiettivo della relazione è di illustrare, mediante una valutazione critica, le strategie più opportune per prevenire complicazioni nei primi trattamenti e le opportunità offerte dalle moderne tecniche di ritrattamento. Verranno presentati differenti scenari clinici e sarà analizzata la più recente letteratura scientifica al fine di formulare un corretto piano di trattamento.

 
Convocazione Assemblea Annuale Soci GAO 2019  

Incontri culturali per l'anno 2019

  • 14 febbraio 2020
  • 17 aprile 2020
  • 5 giugno 2020
  • 18 settembre 2020
  • 27 novembre 2020

 

 
Scarica programma, profilo dei relatori e cedola di adesione. Scarica programma, profilo dei relatori e cedola di adesione.